24 dicembre 2007

Imprese

Fabiana: Franka al supermercato prendimi qualcosa per l'igiene intima, delicato mi raccomando.
Franka: Tesoro più che qualcosa per l'igiene intima te hai bisogno di un'impresa di pulizie! Da quelle parti passa più gente che nei cessi dell'autogrill!
Fabiana: Divertente! Per te invece ci vorrebbero gli spurghi!

22 dicembre 2007

Scivolì Scivolà

Caro Babbo Natale
sarò sintetica e di poche pretese. Per questo Santo Natale 2007 vorrei che tutti gli scivoli presenti nei parchi giochi si trasformino così.

Grazie

Tua Franka

19 dicembre 2007

S-Ballo

Ormai è sicuro.
I fisici possono smettere di perdere giornate intere in approfonditi calcoli e sperimentazioni.
Gli psicologi tornino pure ai loro letti abbandonati ormai da troppo tempo nella speranza di trovare una soluzione, una motivazione.
Anche i matematici e gli scienziati in generale la smettano di guardare dentro quei microscopi, la finiscano di analizzare e calcolare scrupolosamente ogni dettaglio alla ricerca della formula magica.
E in fine se ne facciano una ragione anche i coreografi di tutto il mondo.

Dopo GimmiMore, passato ormai alla storia come il Video Kebab, la Britney con il video Piece of Me ha sottolineato una volta per tutte che di ballare non se ne parla proprio. Sì perchè in quest'ultimo video tutto si può dire tranne che la Britney balli: si pettina la parrucca, sbatte le ali come una grossa fagiana, sotto una variegata serie di zerbini per il cesso fa spallucce, ciondola la testa, piega le gambette nel tentativo di trattenere litri e litri di alcool, arieggia le ascelle, sgambetta leggiadra come gli ippopotami di Fantasia, fa la gira volta, giurin giuretto, sbatte e strizza gli occhioni bistrati e solo a un certo punto sembra accennare ad un... ballo del qua qua.

Un video completamente girato in apnea per riuscire a nascondere la panza da alcolizzata che ormai esonda da jeans a vita bassa e vestagliette pitonate alla Cavalli.

Lasciatemi cadere, grazie

Casa della Marchesa. Ore 19:15. Notizia di Studio Aperto (d'accordo, ogni tanto sono così trash da guardarlo).
.
RAGAZZA SUICIDA SALVATA GRAZIE ALL'INTERVENTO DI UN PASSANTE.
Un 50enne romano, durante la sua quotidiana passeggiata, nota cadare una scarpa da una palazzina. Subito alza lo sguardo e vede una ragazza pronta a gettarsi nel vuoto dal 4° piano dell'edificio. Ed ecco che si butta, ma ad afferrarla l'arzillo signore, che le salva così la vita a rischio della sua. Ora entrambi i protagonisti della vicenda stanno bene. Un'altro esempio di una buona azione all'italiana.
.
La Marchesa - Ma scusa, quel signore non poteva farsi i cazzi suoi e lasciarla morire in pace?
La Mamma - Marchesa... c'è il Diavolo in te.

07 dicembre 2007

Tu scendi dalle stelle

Caro Babbo Natale,

in questo clima di festa e di gioia, non potevo dimenticarmi di scriverti la mia letterina, che spero tu possa leggere con tanto affetto quanto quello che provo io nello scriverla.
Poiché io sono una ragazza molto fortunata, quest'anno non voglio nessun regalo.
Hai capito bene babbino, nessun regalo.
Sono già tanto bella, magra, simpatica e intelligente che proprio non saprei cos'altro chiederti
Che faccia fai?! Ho detto MAGRA sì!
Piuttosto ti prego di pensare ai bisognosi di questo mondo. Non sto parlando delle vittime della guerra, dei poveri del mondo, dei barboni o degl'orfani. Leggende metropolitane.
Sto parlando dei VERI bisognosi delle tue attenzioni.
Eccoti dunque, mio dolce papino, una breve lista stilata appositamente per te, che ti permetterà di portare la gioia del Natale nel cuore di tutti.
  1. Regala un cervello a tutte quelle donne alla guida dei SUV che i mariti regalano loro per distrarle dal fatto che a letto durano quanto una telepromozione;
  2. Fai in modo che nelle discoteche si ritorni a fare la selezione all'ingresso, e che la puzza di sudore sia il primo punto su cui non transigere;
  3. Risolvi il problema del traffico eliminando metà della popolazione mondiale;
  4. Consiglia alla Franzoni di ammazzare anche l'altro suo figlio, perché non riesco ad affezionarmi alle moderne storie d'omicidio;
  5. Spedisci a mia madre e mio padre una brochure con svariate case di riposo per anziani, cosicché non si lamentino più del fatto che non li voglia rendere partecipi delle mie scelte;
  6. Dona una vita sessuale a tutti coloro che, non avendone una propria, denigrano quella altrui. Ma con battute eterosessuali.

Grazie per la tua viva attenzione. Salutami le renne nuove e la Befana, che non le distinguo mai.

Per sempre tua,

Marchesa

29 novembre 2007

Uno, due, tre... Gaff!

Io, la Fabiana, un freddo pomeriggio di novembre, girando per negozi.
Franka: Oh my God! Ecco l'ennesima, stucchevole e triste coppietta composta da gay alto, magro, stupido e decisamente troia e la sua amichetta grassa, bassa e sessualmente repressa...
Fabiana: Franka... quella è una vetrina a specchio!
Franka: oh....

La matematica non è mai stata il mio forte, lascio quindi a voi il calcolo: quante gaff sono riuscita a fare con una sola frase?

21 novembre 2007

Tale Madre Tale Figlia

Guardatela bene:
La cara Bambina viva nella City, con papa' Ritchie e il fratellino che fa linguacce, e come va in giro? una specie di donna scimmia, neanche sua madre ai tempi di Like a Vergin era cosi' pelosa! e poi, mettetele un apparecchio per i denti, fa veramente pieta'!

13 novembre 2007

Ragazza ludica

... Acquistare la console Nintendo DS lite solo per poter giocare ad un feroce picchiaduro che si desiderava da tanto.

E all'ultimo momento scegliere il gioco vicino.


03 novembre 2007

Salve per miracolo

Io e la Franca giriamo per il centro, quando un gruppo di ragazzi gentili e carini ci invita ad entrare in quello che definivano il locale più fashion della città. Subito convinte che i due ci volessero provare, siamo entrate.
Non appena varcato l'ingresso, con il naso da segugio che mi ritrovo, ho però fiutato subito del pericolo: cerco di avvertire la mia amica, ma subito lei si fionda sugli stuzzichini alla cipolla offerti dal locale. I due ragazzi carini tornano con due ragazze dall'aspetto voglioso, dicendo - Ecco, queste due belle ragazze vi spiegheranno un po' di cose...
Marchesa - Franca secondo me questa è un'imboscata! Vogliono trasformarci in lesbiche!
Franca - Ma no stai tranquilla. Sei la solita preven... Marchesa, guarda là, appeso al muro. Non è la foto di Gesù?
Marchesa - O_O
Franca - O_O
Avendo convinto la mia amica del pericolo imminente, siamo scappate.
I due ragazzi carini ci inseguono chiedendoci dove stessimo andando.
Marchesa & Franca - Stiamo andando a rifarci il trucco, torniamo subito!
Il giorno seguente scoprimmo la verità...

RIPARTE L’HAPPY HOUR DI EVANGELIZZAZIONE
Le Sentinelle organizzano un locale fashion in centro… con alcohol (sì, scritto proprio così) e un annuncio di 7 minuti.
L’Happy Hour, la proposta di evangelizzazione delle Sentinelle sperimentata lo scorso anno in centro, riparte quest’anno con nuove idee e ancor più musica. In sostanza la Canonica verrà trasformata per l’occasione in un locale “fashion” in pieno centro. Arredamento, moda e ottima musica cristiana (la Hillsong Church di Sidney fornirà video e musica, tutta sottotitolata) ne sono gli ingredienti (è una battuta? Sembrava di essere nei magazzini dell'Ikea!). Ma non mancherà alcohol, buon cibo e bella gente (sarà stata al bagno quando siamo entrate noi). I protagonisti sono loro, le Sentinelle, che quella sera contatteranno i giovani e li inviteranno nel locale (vi prendete gioco dei sentimenti di noi fanciulle). Il clou della serata sarà l’annuncio di 7 minuti che in diversi momenti verrà lanciato dall’interno del locale stesso. Poi i videoclip che presentano le attività delle sentinelle e i bellissimi dialoghi che a quel punto iniziano su chi sono e cosa fanno questi giovani cattolici. Il risultato? (tutti cominciano a drogarsi?) Un insolito biglietto da visita del cristianesimo, che affascina e apre il dialogo di fede con moltissimi giovani, che da quel momento cominciano a (drogarsi...??) frequentare le altre attività di primo annuncio. È una specie di pre-Halloween? Chiediamo a don Andrea: «No, assolutamente. Non abbiamo bisogno di pubblicizzare ancora di più questa festa pagana, anche solo per contrastarla. Noi preferiamo (che tutti si droghino piuttosto di ascoltarci?) evangelizzare. State tranquilli che per quei giovani quel giorno sarà solo la vigilia di tutti i Santi. (drogaaaaaaaaaaaa) Comunque, per quella sera abbiamo delle idee favolose… vedrete!». Arrivederci allora il 20 ottobre a partire dalle ore 21… vestiti da sabato sera! (con droga)

26 ottobre 2007

Altro che Giuliacci

Bene, ecco a voi una sorella che di mestiere fa la Meteorina, come una certa amica mia conosciuta a Mykonos, alle prese con un simpatico Scarafaggio! Vi posso assicurare che da quelle parti sono veramente grossi e disgustosi, sul marroncino-rossiccio, e non hanno nessuna paura! Povera laFranca, se ne dovesse vedere uno... Ringraziamo il sito www.bastardidentro.it!

25 ottobre 2007

Braccia rubate all'agricoltura

Sarà che stasera ho fatto ricomparire i funghi mangiati a pranzo esattamente da dove erano entrati, sarà che dopo la doccia mi sono spalmata un doposole che ha lo stesso odore delle cucine dei ristoranti cinesi, sarà che non ho un cazzo da fare (cazzo lo dice una signora?); sarà tutto questo e tanto altro, ma non posso proprio esentarmi dall'esprimere il mio disgusto per quello che vi sto proponendo (parlo forbita perché fa scena).
Per ora non vi chiedo altro di guardare questo video, sia che l'abbiate già visto o meno.
Seguitelo attentamente, e poi ne parliamo.



E' come vedere una bellissima ragazza, bionda, occhi chiari, viso d'angelo, belle tette, un bel culo (non starò mica diventando lesbica?!), un vestito di seta che le cade a pennello (già meglio) e come scarpe... delle Timberland. Un invito a nozze per ogni feticista, ma per gl'altri un dolore, uno spasmo, un attacco di colite in discoteca: ti sforzi, stringi i denti, ti senti scoppiare; ma poi, un bel respiro profondo, un sorriso gentile; sfoderi dalla tua borsetta la pistola e spari alla nostra ragazza un colpo dritto in mezzo agl'occhi. Con millimetrica precisione, per non rovinare la sua acconciatura.
Dunque, come direbbe quella faraona della Pausini, SPARA SPARA SPARA AMORE!
  1. Le cover di una canzone ha senso se fatta dopo anni dall'originale; se invece pensi che il giorno dopo averla ascoltata per la prima volta il postino ti recapiterà un pacco bomba che ti renderà la faccia identica a Loredana Lecciso, allora fai pure la tua cover, ma almeno con uno stile completamente diverso: jazz, blues, una ballata, alla Casadei, quello che ti pare ma CAMBIALA SANTODDIO!
  2. La vostra è una cover/parodia. Ok. Bene. Questo vi salverebbe dal punto 1. Ma esattamente, IN QUALE PASSAGGIO DEL VOSTRO VIDEO SI DOVREBBE RIDERE?
  3. Possibile che il regista, il produttore, l'agente, i cameramen, le truccatrici (sante donne) non si siano accorti che questi 4 ragazzi siano degli spropositati MOSTRI?
  4. Osservando bene i vostri corpi muoversi come libellule obese mi pare abbastanza evidente che il vostro coreografo sia GERRISON.
  5. L'acne e l'adipe sono delle grandi sfide per ogni adolescente. Nel vostro caso non sarebbe stato meglio ricorrere a delle CONTROFIGURE?
  6. Siete veramente brutti... l'ho già detto?
  7. Dopo il successo dei Finley mi sono subito immaginata che le young-rock-boy-band sarebbero saltate fuori come piattole dopo una notte di sesso con Gianna Nannini. Questo però non vi autorizza a FRACASSARCI LE OVAIE SU TUTTI I CANALI DI MUSICA!
  8. La scenetta gay tra i due componenti della banda fa tanto ragazzi macho anni '80 che tentano di divertire gl'altri segaioli dei loro amici. Che qualcuno dica al regista che la sua omosessualità repressa si reprima ancora di più. Grazie.
  9. Penultima cosa, ma la più importante: NON FATE MAI FARE AD UN GRUPPO DI ETERO QUELLO CHE UN GRUPPO DI GAY E' NATO PER FARE: le travestite.
  10. Votateli a TRL.

18 ottobre 2007

On the Catwalk...

E non poteva che essere Bionda! Povera cara, sappiamo benissimo che succede anche alle migliori di inciampare rovinosamente, l'importante e' rialzarsi, fare un sorriso e sperare che dietro le quinte quella passiva che ha creato gli stracci (e le scarpe) che state indossando non vi urli in faccia tutta la sua isteria...

13 ottobre 2007

Gimmie Floor

Come al solito l'America s'è rivelata per il paese dei puritani per eccelleza! Ecco il nuovo video della britney! A prima vista sembra tutto ok: parrucca, fisico sformato, difficoltà a deabulare ma se ci si ferma ad ascoltare bene le parole (cosa che nelle canzoni della britney è quasi sempre meglio evitare) si scopre che i testi sono stati cambiati rispetto al singolo in circolazione nelle radio! Credo non si possa parlare d'altro che di CENSURA! La frase Gimmie More era parsa fin da subito troppo forte e possibile causa di scompensi ormonali e così alla fine s'è deciso per un blando e innocuo One the floor! Vabbeh siamo alle solite :(
P.S.
La risata finale l'avessero fatta fare a me o alla Marchesa sarebbe uscita ancora meglio! Da evitare Memole però che quando ride squittisce!


09 ottobre 2007

Qualità senza risparmio

A grande richiesta (mia) inizio qui una lista contenente tutte le qualità che l'uomo ideale deve avere.
Chiedo la piena partecipazione anche delle mie amiche: La Franca, grande esperta di ragazzi con problemi d'alito; La Fabiana, studiosa e ricercatrice del pelo maschile; e Memole, che per il bene comune testa ogni esemplare vivente.
Che sia d'aiuto a tutte coloro che credono ancora nel principe azzurro: ricordatevi, non vedrete mai quel colore su di un ragazzo!! A meno che egli non stia soffocando...

Le qualità che un ragazzo deve avere sono:
1. Deve ricordarsi di essere un maschio, e non la reincarnazione di Lady D;
2. Se fa una battuta divertente, non gli è permesso ridere come un cane col fiatone;
3. Non deve mai presentarsi con pantaloni alla pescatora (soprattutto se attillati);
4. Il calzino bianco gli è consentito solo in palestra e deve essere rigorosamente corto (ogni altro uso è legalmente perseguibile);
5. Deve essere bello (altre doti verranno eventualmente prese in considerazione in seguito);
6. Deve sapere quando stare zitto (ricordo però che il silenzio è sempre apprezzato);
7. Deve lavarsi quotidianamente, specialmente nelle zone facilmente dimenticabili, come le orecchie e tra le dita dei piedi (gl'hobbit ci piacciono solo al cinema);
8. I denti leggermente storti sono ammessi, la loro mancanza no;
9. Non deve dire “Amore sto per venire” quando ci si sta ancora spogliando;
10. Al primo appuntamento si presenti pure con giacca e cravatta: sarà già pronto per la bara.

Continua...

27 settembre 2007

Ciao, ti trovo molto carino... ah, scusa Elisa.

Sono una vera esperta nelle tecniche di approccio.
L'ultima missione pienamente riuscita della sottoscritta è stata quella che ha permesso a Memole di accoppiarsi con un toro ispanico (Memole adora tutti i capi colorati).
Le cose diventano difficili quando sono io a dover approcciare qualcuno.
L'ultima è capitata qualche giorno fa.
Mi trovavo come di consueto nel mio locale preferito del sabato notte, quando una mia amica mi si avvicina rispettosamente e mi dice che il ragazzo che fisso da circa un anno a questa parte è tornato single.
Panico.
Corro in bagno, mi sistemo con il trucco, prova dell'alito e torno a sedermi al mio posto.
Pronta.
Mi avvicino, lui mi guarda, sorride timidamente e nell'imbarazzo mi allunga un foglio con una penna: "Potresti darmi il tuo numero?"
Questo è amore! Questo è l'uomo della mia vita! penso tra me e me.
Io sorrido, prendo la penna e scrivo il numero.
Questo è amore! Questo è l'uomo della mia vita! pensa lui tra sé e sé.
Gli passo foglio e penna, ci guardiamo e sorridiamo di nuovo. Io guardo ancora per un istante il numero: sì, l'ho scritto giusto.
Forza Marchesa, è il momento di sfoderate una battuta carina per tramortirlo completamente col tuo fascino! mi dico.
Va bene. Pronta.
Sfodero un sorriso alla Chiabotto e dico: "ECCO QUA IL MIO NUMERO... LO PUOI TROVARE ANCHE NEI BAGNI DELL'AUTOGRILL!"

...

20 settembre 2007

Et Voila' le Gourmet!

Bene, sono lieta di segnalare questo bellissimo sito di cucina, nonche' di inserirlo nell'elenco dei preferiti di Blondissime! E' gia' diverso tempo che lo consulto, ho provato un paio di ricettine (un paio nel senso di DUE di numero), e credo che possa andar bene per tutte noi! Per la Fabiana, chissa' che la smetta di mangiare solo ricotta e crackers; per la Franca, quando sola in casa, invece di rosicarsi il proprio fegato crudo, magari riuscire a cucinarlo in modo piu' sfizioso e stuzzicante; per la Marchesa, chissa' che la zona (fianchi) non possa trarne giovamento; per la sottoscritta, che sarebbe ora la smettessi di proporre le solite trofie al pesto ogni santissima e dannatissima volta. Signore e Signorine, ecco a voi il modo per disintossicarsi dalla Clerici e dalla sua Prova Del Cuoco: il CAVOLETTO DI BRUXELLES!

La sezione dell'indice e' perfettamente organizzata per tipologie di piatto, quindi benvenuto all'autunno tra i fornelli, in modo da sublimare l'ingrigire dei giorni con un po' di colore in cucina.

11 settembre 2007

Quando si cerca di essere carini...

Antefatto. Un tipo mi manda un messaggio, chiedendomi se ci va di conoscerci. Io non lo considero, perche' non e' il mio tipo... diciamo che era bruttino e con qualche problema di acne, e mi fermo. Ad ogni modo, dopo un po' mi arriva un altro messaggio da siffatto individuo:

"Certo che sei proprio maleducato."

Ora, io mi domando e dico, dovevo rispondere? e se si', come? Domande inutili, ecco la mia replica:

"beh si e' vero, hai ragione - scusa se ho urtato i tuoi sentimenti, la prossima volta avro' cura di schiacciarli in maniera piu' accurata, magari dicendoti che se uno non ti risponde lo fa perche' non gli interessi per svariati motivi, tipo che non mi piace la tua faccia, ma non vuol essere troppo maleducato dicendoteli - ah, grazie anche per avermene fatto scoprire un'altro (e se non capisci, i motivi sono 2)! buena vida"

Holiday!

Memole e LaMarchesa alla volta di Mykonos, ecco alcuni momenti salienti.

A Proposito di Bagagli
LaMarchesa: "Oddio, non ho abbastanza biancheria!"
Memole: "Ma come, il tuo bagaglio pesa 22 kg per una settimana, su un'isola ti sei portata 3 paia di scarpe, 3 boccette di shampoo, 2 detergenti intimi, e le mutande le hai dimenticate?"

(secondo me l'ha fatto inconsciamente, se mi capite...)


Segnali di Stile:

LaMarchesa: "Oh mi hai colpito, Clische'!"
Memole: "Clische'?"
LaMarchesa: "Si' perche' come si dice?"
Memole: "Touche'..."

06 settembre 2007

L'altra faccia della medaglia

Il 6 settembre del 2007 alle 5:00 del mattino, Luciano Pavarotti è morto nella sua casa di Modena dopo una dura e lunga lotta contro il cancro.
Franca: Ora si sta tutti più larghi!

------------------------------------------------------------------

Gigi Sabani si spegne improvvisamente intorno alle 22:30 del 4 settembre 2007 stroncato da un infarto.

Fabiana: Non mi ha mai fatto ridere, non vedo perchè ora dovrei piangere?


Inutile dire che al nostro funerale non verranno manco i cani, ma tanto meglio, non amo i posti affollati e preferisco i gatti.

31 agosto 2007

In viaggio senza bussola

Blond è: andare a Mikonos e dimenticarsi a casa la guida. Quindi chiamare La Franca che è rimasta in Italia a deprimersi e romperle i coglioni chiedendole di cercare in internet l'indirizzo di un locale "particolare".

27 agosto 2007

W LA MAMMA

Mamma: Marchesa, dovresti trattarmi con più considerazione. Quando non ci sarò più, allora mi rimpiangerai.
Marchesa: E' probabile madre; ma se non eviti di rompere i coglioni fino a tanto che sei in vita, sarà difficile che ti possa rimpiangere quando sarai morta.

13 agosto 2007

Visto in TV

Concorso di Bellezza.

Seconda Classificata: Congratulazioni! Quanti membri della giuria ti sei scopata?
Prima Classificata: Tutti tranne tuo padre, grazie a Dio.

Adoro Minnie Driver ^^

08 agosto 2007

Frutta in Zona

A casa della Fabiana e della Franca, dopo un succulento banchetto a base di riso freddo servito in piatti di plastica:

Marchesa: non hai della frutta?
Franca: no tesoro mi spiace, avevo delle banane ma le ho finite...
Memole: perche' compri le banane? non eri a dieta?
Marchesa: cosa centra la frutta con la dieta?
Franca: beh, le banane sono molto caloriche.
Marchesa: ma guarda che la frutta mica fa ingrassare!
Memole: come no, e i grassi vegetali allora?
...

06 agosto 2007

Le ultime parola famose


Terzo appuntamento. Tutto è andato alla grande finchè in un locale dove tengono giochi da tavolo non mi salta in mente di giocare a Trivial Pursuit. Ripassatina generale delle regole. Si parte. Comincio io. Tiro. Mi sposto. Domanda.

Lui: Oh questa è facile! Cosa studia un Etnologo?
La Franca: La so! Facile! Il vino!

03 agosto 2007

Quattro chiacchiere col vicino

Scendendo per andare a pulire un po' la mia macchina che ormai tutti ritengono di un uniforme color grigio topo quando invece è blu fuori e nera dentro, incontro nel parcheggio il mio vicino di casa, nella sua Audi TT decappottabile. Scattano in automatico quattro chiacchiere futili sul tempo.
Vicino: Dove vai col Cillit Bang?
La Franca: pulisco un po' la mia macchina prima che mi arrestino per porto abusivo di acari
Vicino: bene bene
La Franca: con sto caldo rischio di friggermi il cervello, ma non posso più rimandare.
Vicino: già fa veramente un caldo pazzesco
La Franca: ma di che ti lamenti brutto fighetto di merda con quella cazzo di macchina strafiga decappottabile! Prova a stare dentro una 206 senza aria condizionata!
Vicino: cosa?
La Franca: sei stato in piscina? mi sembri abbronzato?

30 luglio 2007

Chattiamo? Ma Anche no...

In Risposta alle avventure interattive (attive ,ahah, come no!) eccone una delle mie.

ANGELO82: Te lo devo dire, io pero' non sono gay.
MEMOLE: Ma neanche io, un virus sul computer mi ha iscritto a una chat gay allegando pure delle foto...
A: No e' che sono Bisex.
M: Davvero? e magari sei anche passiva, ahah!
A: Versatile
M: Ma a chi la racconti! Scusa ma io i BSX non li frequento, magari hai anche la tipa...
A: Si' ce l'ho.
M:Eccola lo sapevo, e da quanto scusa?
A: Eh, da troppo.
M: Fantastico! E come'e' tornar fra le sue braccia dopo aver fatto sesso con un uomo?
A: Dai non dire coi', io pero' con te son stato sincero!
M: Con me si, ma non lo sei col resto del Mondo!

YOU’RE FIRED!

Tentativi della Marchesa di trovare l’uomo della sua vita in chat.

Tentativo n.1

78xsingle: Ciao bella!
La Marchesa: Ciao Tesoro, scusa ma sono impegnata a fare la cattiva.
78xsingle: Fai la cattiva con me.
La Marchesa: Non posso. Non faccio servizi privati. Beh, non più almeno :)
78xsingle: Neanche ad un bel ragazzo sposato con la moglie in vacanza?
La Marchesa: Hai appena visto il film con la Marilyn? Adoro!
78xsingle: No. E’ la realtà.
La Marchesa: Buon per te allora! Approfitta di questo tempo libero per chiederti perché ti sei sposato con una portatrice malsana di cellulite :)
78xsingle: Età? Da dove?
La Marchesa:

Tentativo n.2

JOHN999: Ciao sono Stefano, piacere. Come va?
La Marchesa: Bene caro.
JOHN999: Mi fa piacere. Di dove sei?
La Marchesa: Digito dalla Luna.
JOHN999: Wow! E sulla Luna c’è Messenger?
La Marchesa: Certo. Basta ficcare la spina nel culo ad E.T. E’ a banda larga. :)
JOHN999: Eh eh… di dove sei?
La Marchesa:

Tentativo n.3

Tug: Ma tu sei un po’ acida?
La Marchesa: Come uno yogurt della Muller scaduto da 7 giorni e conservato tra le gambe sudate di una lesbica pelosa.
Tug: Ah ah ah! Bella questa! Ti scoperei lo stesso.
La Marchesa: Oh ma gentiluomo! Mi fai arrossire!

25 luglio 2007

Conversazione via SMS

Conversazione pre aperitivo tra la Marchesa (adoro) e la Gallina (una sua grassa amica).

La Marchesa: Mi hai fatto il CD che ti avevo chiesto? Consideralo il tuo regalo per il mio compleanno (maxi generosa)... Però mi serve entro domenica quindi vedi di sbrigardi lurida trita cazzi!
La Gallina: Lo faccio stasera promesso! Prima però devo fare una torta per il mio moroso che gli piace tanto.
La Marchesa: Mi viene da vomitare. Tesoro di Bree Van de Camp ce n'è una sola. E lei è magra.
La Gallina: E tu cosa fai stasera? Seghe in chat con sconosciuti?
La Marchesa: No. Niente sconosciuti stasera. Le faccio con il tuo moroso.
La Gallina: Scavati una fossa e seppellisciti dentro!
La Marchesa: Ce l'ho già. Sull'epitaffio c'è scritto il tuo nome e sembrerebbe essere così comoda e spaziosa.
La Gallina: E' comoda e spaziosa perché c'è già lo spazio per te, e non servirà scrivere il tuo nome perché tutti ti ricorderanno come "La Troia".
La Marchesa: Non faceva ridere. La stessa cosa non si potrà dire della tua torta stasera.
La Gallina: Beh la voglio fare al gusto di sperma.
La Marchesa: Wow. Vuoi far diventare il tuo moroso un sommelier?
La Gallina: Non l'ho capita. Oddio sto diventanto stupida come te!
La Marchesa: Sommelier, perché ne avrà già degustate tante di quel tipo.
La Gallina: Dopo questo messaggio ho appena scritto al L. (un nostro comune amico di una bruttezza inimmaginabile) e l'ho avvisato del tuo compleanno imminente.
La Marchesa: Lo sa già. E le ho detto che mi farebbe piacere vedervi lottare nude del fango.
La Gallina: Ti piacerebbe!
La Marchesa: Certo. Lo sai che voglio diventare bulimica.

In Forma Smagliata

Riecco la nostra carissima Britney, per la gioia della Marchesa! Pare stia registrando un nuovo album, "I'm Back" o "In The Back", qualcosa del genere, e questa volta fa tutto da sola, si autoproduce, un po' come gli Echinodermi. Sembra inoltre che stia gia' girando un video tutto nuovo, probabilmente seduta su uno sgabello tutto il tempo visto che la cellulite ha trasformato il suo sedere in un campo da Golf a 36 buche - roba di lusso - le conviene non ballare finche' non riprende una forma umana. Ad ogni modo, ecco in anteprima la probabile Cover del nuovo album!

23 luglio 2007

Scartati da Sanremo

Questo video non è blond. Però fa rivalutare la propria vita: c'è sempre qualcuno che sta peggio di noi!

17 luglio 2007

I Had A Date

Diciamoci la verita': le prime impressioni contano, eccome! Se vai in giro con le amiche, la prima cosa che fai e' guardarti intorno osservando come la gente si concia, e ne ottieni un primo schizzo - non quel tipo di schizzo, Fabiana, si parla in senso figurato - Franca per favore, spiegalo alla Marchesa piu' tardi. A maggior ragione, avendo un appuntamento, dovresti sapere come comportarti, come vestirsi, cercando quindi di fare una buona prima impressione! Una poi puo' cercare di essere piu' o meno artificiale, se fa l'onesta si da' una veloce mano di trucco leggero sugli occhi e un po' di lucidalabbra, se no si impiastra la faccia di falsita' e sorrisi fasulli. A ognuno la sua. Pero' un occhio alle buone maniere e all'abbigliamento per favore, e' il minimo: il modo di comportarsi e quello che ti metti addosso comunicano sia quanto ci tieni a te stessa, sia l'attenzione che presti a chi ti circonda, sia le tue aspettative sull'incontro in atto. Quindi se ti sbrodoli il gelato sulla maglietta, non mi fai compagnia con l'alchol e ti presenti con il marsupio a tracolla, NON TI ASPETTARE CHE TI RICHIAMI!

10 luglio 2007

Avrei voglia di...


Franca: Trovo che il sesso, come gli uomini, sia sopravvalutato. Io ad esempio quando mi vien voglia, entro in un negozio e mi compro una borsetta. Sono più utili, più carine e durano più degli uomini.
Fabiana: A sì? E allora quella a cosa corrisponderebbe? (indicando una borsa enorme che tiene sulle ginocchia)
Franca: Ehm... un'orgia.

04 luglio 2007

Notizie sconvolgenti!


Marchesa
: "Ho sentito che l'altro giorno hanno trovato un bambino appena nato abbandonato vicino a un cassonetto..."
Franca: " È incredibile quanto sia stupida certa gente! Quand'è che capiranno che non si lasciano i rifiuti in giro"
Marchesa: "... chiuso nel sacchetto dell'Umido"
Franca: "Capirai! Tanto poi buttano tutto assieme!"
Marchesa:"Davvero!? Allora non la farò più!"
Franca: "Ma te la raccolta differenziata non l'hai mai fatta. A fatica distingui la destra dalla sinistra!"
Marchesa: "Beh? Avrei sempre potuto iniziarla!" (guardandosi la mano destra e poi la sinistra con faccia interrogativa)

03 luglio 2007

Chiacchiericci Vari

Franca: "Per piacermi un uomo non basta che sia carino, deve aver qualcosa che mi colpisca..."
Memole: "Si', una grossa mazza!"
Fabiana: "Hai detto mazza?"
Franca&Memole: "A CUCCIA!"

02 luglio 2007

Questione di buchi!

Una mia cara amica s'è trasferita per una paio di mesi a Melbourne (Australia) nella sua prima mail mi dice: 
"Non so per quale ragione geo-fisica, ma qui il cielo è diverso: è come se l'aria avesse una densità diversa. Non so se si nota nelle foto che ti allego, però è impressionante"

La mia risposta è stata:
"Sarà perchè sei esattamente sotto il buco dell'ozono darling?"

Sorvolo sulla qualità delle foto che mi ha mandato...

01 luglio 2007

Perchè?

Le Tartarughe Ninja finisco in mezzo a schifosi e tossici liquami chimici e si trasformano in saettanti e acrobatiche tartarughe dai muscoli impertrofici e si mettono a salvare il mondo.
I Fantastici quattro si fanno una mega doccia di strane radiazioni e diventano rispettivamente: un fichissimo uomo torcia, una fichissia Invisible Woman, un intelligente Plastic Man e un forzuto Uomo Roccia.
Con Hulk stessa storia, doccetta di radiazioni ed eccolo che quando si incazza, non diventerà fico, ma ti fa un culo così.
Peter Parker viene punto da un ragno, pure sto giro radioattivo, quindi più pericoloso, e si trasforma in un fichissimo Uomo Ragno che salta da un grattacielo all'altro di New York.
Perchè io invece vengo punta da un ape e l'unica cosa in cui credo di essermi trasformata è una grossa zampogna di pelle lucida e tesa e non riesco a fare altro che passare dal divano al letto e dal letto al divano?

30 giugno 2007

Una serata a teatro

Noi blondissime in assetto da battaglia ci prepariamo per assistere ad uno spettacolo teatrale in una cascina privata.

Appena arrivate, ci accorgiamo subito di aver dimenticato Memole in macchina. Accidentaccio! Corro subito da lei. Apro la macchina, tiro giù i finestrini di qualche centimentro e richiudo. Ora potrà respirare.

Non facciamo a tempo a raggiungere la soglia della cascina, che sento già il terreno tremare. Io e la Franca ci guardiamo spaventate e ci prepariamo ad urlare "TERREMOTOOOO!!!" quando c'accorgiamo che è la Fabiana, che sculetta come quando i gatti si preparano a fare il salto verso la preda. Il suo obiettivo? Uno dei musicisti dello spettacolo che tranquillamente fumava la sua sigaretta.
No Fabiana! Smettila! O ti rimetto le ganasce! le dice la Franca.
Pelo! Pelo! Pelo! urla la Fabiana, con la bava alla bocca.
Mentre la Franca distrae la nostra amica affamata, io mi fiondo dalla malcapitata preda e l'avverto del pericolo immininete, mi faccio dare due bacini sul collo e la faccio fuggire lontano.
Pericolo scampato.

Ci sediamo.
Mentre aspettiamo che inizi lo spettacolo, ci abbandoniamo a gentili osservazioni.
Franca: - Guarda la pettinatura di quella signora. Non ti ricorda i capelli dei Lego?
Marchesa: - E' vero. Ma guarda questa vicino a noi che si sventola con la gonna. Riesco quasi a vederle il pelo vaginale.
Fabiana: - Avete detto pelo???

Luci. Il presentatore chiama sul palco la padrona della cascina, per ringraziarla dell'ospitalità.
Una bambina sale sul palco per portarle dei fiori. Quando si gira io grido: "AAAAAH! ALLONTANATI ORRENDA CREATURA!" Tutte le signore si girano verso di noi, poi verso la bambina. Sì. Nemmeno loro riescono a convicersi che quella dovrebbe essere l'immagine e la somiglianza di Gesù. Magari è quella del suo cane, dice una signora.

Lo show ha inizio.
Dialetto bresciano.
Panico.
E ora? Io tiro fuori da una tasca un donut al cioccolato, la Franca il suo phon e la Fabiana un ciuffo di pelo. Tutte siamo sistemate per un po' nel caso che lo spettacolo continui su questa riga.
Fortunatamente il tutto scema (o franca) nel migliore dei modi, e termina anche con una lacrimuccia da parte mia.
Franca: - Perché piangi? Ti sei tolta un pelo dal naso?
Marchesa: - No. E' che questo spettacolo mi ricorda così tanto un mio ex fidanzato.
Fabiana: - Scusa, ma quale dei tuoi ex è durato due ore?
Marchesa: - ...

20 giugno 2007

Oops, I did it again!


E' proprio una donna di Classe...
Marchesa, non la cancellare o ti strucco con la trielina (gia' il cercare di scoprire cosa la trielina sia, dovrebbe tenerti occupata...)

15 giugno 2007

Un giorno da IKEA

Marchesa: - Franca, sto andando all'IKEA, vuoi venire?
Franca: - Ok, dammi solo un minuto che mi sistemo i capelli.
Marchesa: - Per favore niente phon o non arriviamo più!
Franca: - Non preoccuparti ci metto un attimo.

45 minuti dopo.


Marchesa: - Franca, allora sei pronta?
Franca: - Sì; cosa ne dici? Come mi stanno?
Marchesa: - Bene. Non sapevo che Dolly Parton avesse una figlia illegittima.
Franca: - Troia. Guardati te che vestita così sembri la Cucinotta.
Marchesa: - Sono curve pericolose le mie!
Franca: - Per quello che mi viene da vomitare?

Arrivo da Ikea.

Franca: - Belli questi mobili!
Marchesa: - Quali?
Franca: - Questi!
Marchesa: - Ah... Ma allora siamo già uscite dal parcheggio?

1 ora e 1 passiva dopo.

Marchesa: - Uff, non riesco a trovare nulla che mi piaccia...
Franca: - Sì sì... (ciuf traf pop)
Marchesa: - Franca!
Franca: - Eh? (pof pof eft eft tic tic)
Marchesa: - La vuoi smettere di rubare le matitine?! Hai la borsa piena!
Franca: - Mi servono per la stufa di casa.
Marchesa: - Ma tu non ce l'hai la stufa!
Franca: - E' vero, la confondo sempre con la Fabiana.

2 ore, 2 passive e n lesbiche dopo.

Marchesa: - Guarda questa scrittrice, non è una gran figa?
Franca: - Dove l'hai trovato questo libro?
Marchesa: - Sulla mensola di questo bagn... salot... cucin... che cavolo è sta roba?!
Franca: - Eh sì, è prima in classifica in tutto il mondo per le vendite di questo libro.
Marchesa: - Veramente?
Franca: - Certo. L'IKEA ne ha acquistati milioni per riempire i suoi scaffali sparsi nel mondo.
Marchesa: - Beh, faranno un figurone. E' veramente una gran passera... Si dice così?
Franca: - Boh... Cos'è la passera?

3 ore, 2 passive, n lesbiche e tanta voglia di morire dopo.

Franca: - Marchesa, questa pianta mi ha morsicata!
Marchesa: - Non è colpa sua. Ti avrà scambiato per una mantide.

10 giugno 2007

LaMarchesa si candida!!!

Dalla vostra inviata LaFabiana:
Dopo la scesa in campo di RIna Nasale per il concorso, Miss Blondissima 2007 anche LaMarchesa, in maniera del tutto inaspettata, ha reso ufficiale la sua candidatura.
Le prime avvisaglie ieri sera quando nel tantativo di sottolineare la mia stazza ha esclamato:
"Sei grassa come un CAMPIDOGLIO!"
Lo sconcerto ha colto i presenti, che nel vano tentativo di dare un senso alla frase hanno passato in rassegna tutti i possibili significati. Alla fine LaFranca dichiara "Si chiama CAPODOGLIO"
LaMarchesa non replica.

Oggi mentre LaMarchesa portava a passeggio un cane ha esclamato, rivolgendosi al cane che faceva pipi sul del granturco.
"No No non si fa la pipi sulle palme"
LaFabiana" Marchesa cos'è che sono?"
"Palme, palme non è un campo di palme!?!"

Signori questa è una vera candidatura.

08 giugno 2007

Rina Nasale

La Terra è tonda. Le spalline sono Out (per il momento). La crema idratante idrata. E io sono cretina.
Meglio poche certezze stupide che un'infinità di dubbi illustri. Questa è la regola fondamentale per poter partecipare all'esclusivo e prestigioso concorso Blondissima 2007. Oggi abbiamo il piacere di presentarvi la prima aspirante Blondissima 2007. Purtroppo è ancora attaccata alla sua reputazione e quindi ha chiesto di poter usare uno pseudonimo e non il suo vero nome. Comunque lei si chiama Rina Nasale e partecipa alla sfida con questo stralcio di conversazione avuto l'altro giorno con la sottoscritta.

Franca: così Giorgio è in Israele...ma a fare che??
Rina Nasale: io credevo una convention, un congresso o una missione di pace e invece...vacanza.
Franca: Vacanza?? ma cosa c'è in Israele, c'è il mare per caso??

Le due ragazze si guardano...mmmm.....facce interrogative e fintamente impegnate a pensare... occhi che cercano la risposta nell'aria ...e alla fine coro:
BBBOOOOOOO!!

Rina Nasale: bhè però forse ora che ci penso qualche mare c'è...deve c'entrarci con quella storia di Mosè e dell'Acqua credo...dev'essere quel mare lì...Mar Rosso ecco!!!

Ovviamente... VIA AL TELEVOTO!

Buongiorno posso parlare?

Più esaurito di noi 4 messe assieme c'è il mio conto corrente che sta definitivamente per salutarmi, assieme a tanti bei sogni. Il prossimo che mi dice che i soldi non danno la felicità gli strappo le corde vocali con le mie nude mani e mi ci faccio due pendenti. Fatto sta che l'altro giorno stanca di aspettare le risposte ai vari colloqui fatti in svariate agenzie decido di prendere in mano la cornetta e andare io a procacciarmi i clienti.
Mi ricordo di un cliente con cui avevo lavorato anni fa in uno studio. Cerco in internet. Trovo il numero. Mi faccio a mente qualche discorso di presentazione conscia del fatto che la prima impressione è quella che conta. La più importante. E chiamo.

Franca: Buongiorno sono La Franca è possibile parlare con la Signora Lanotelli
Segretaria: Mi scusi?
Franca: la Signora Lanotelli
Segretaria: il Signore Lanotelli o ...
Franca: no la Singora!
Segretaria: ma qua non c'è nessuna Lanotelli. Vorrà dire Lanoletti?
Franca: ehm... sì mi scusi ha ragione, ho sbagliato. La Signora Lanoletti!
Segretaria: sono io!
Franca: -_-°

Da brava bionda ho fatto quasi finta di nulla ed ho continuato la mia telefonata di presentazione, nonostante dentro avessi una gran voglia di gettarmi dalla finestra, lasciando un semplice biglietto sulla scrivania: Scusate il disturbo.

07 giugno 2007

Paris in Jail

Poverina, in fondo mi dispiace che la trattino in questo modo...
Ma a chi la racconto? Le sta benissimo, hahahaha!!!


UPDATE: scusate ma sembra che TUTTI i video in cui Sarah Silverman prende in giro Paris Hilton agli Mtv Movie Awards 2007 a proposito della sua incarcerazione siano stati cancellati. E' strano che abbiano eliminato questi due minuti scarsi, quando il porno filmato amatoriale della Paris sia tutt'ora in circolazione. Ho deciso di lasciare il post comunque, in segno di protesta. Dopotutto, Paris si tinge i capelli.

04 giugno 2007

Un giorno al centro commerciale

Volete dire che con questa sedia posso finalmente avere un culo tutto mio?!


Mentre decido se acquistarla o meno, meglio correre con il carrello dietro i clienti del centro commerciale per immortalare il loro stile.


Metti una domenica al Borgo

Domenica serata al Borgo. Discoteca milanese, dove le ragazze come noi possono trovare pane per il loro denti e crusca per le loro menti vuote. La prima volta dopo tanto tempo che la squadra scende in pista compatta. Partenza prevista per le 20.00

Preparazione
Alle 16,00 Memole (la nana con la chioma rada) spedisce un SMS alla Franca (la pertica con la faccia allergica).
- Blond è: usare i tempi di lettura di Vanity Fair per la posa delle maschere di bellezza x il viso. -
Ora, sorvoliamo sul fatto che un post simile l'ho già scritto io qualche mese fa.
Fatto sta che la Franca risponde:
- Blond è: iniziare a prepararsi alle 16,00 quando la serata inizierà alle 20,00, e non si ha neppure il problema del "come mi pettino?" -
Memole risponde:
- Appena vedrai il brufolo che mi è spuntato capirai perchè ho anticipato i tempi... e poi sai com'è, sull'argomento brufoli io non ho l'esperienza che hai tu. -

Viaggio
La Marchesa arriva da me e la Fabiana con la solita mezz'ora di ritardo canonico. Partiamo e quando finalmente siamo in prossimità della meta il navigatore abdica e smette di dirci dove svoltare, ma ci manda direttamente a cagare! La Marchesa è l'unica ad avere il navigatore satellitare col ciclo.

La serata
Arrivate miracolosamente a destinazione estirpiamo un rene a Memole per pagare il parcheggio custodito.
Il buffet è popolato da lesbiche che si mettono il risotto nei piatti afferrandolo con le nude mani e checche che svengono inorridite. Decidiamo che un po' di dieta non può che farci bene.
A metà serata La Franca, vittima di un mix deleterio di vodka/gin/e un'aspirina, si fa largo tra la folla urlando "BELLE NE'!" con la voce suadente di un avvoltoio che si sta per scagliare urlante su una carogna. Le checche inorridite si ritraggono come le antenne delle lumache. La Marchesa cerca di emularla, ma si sente rispondere un "MA VAI A CAGARE!"
La Fabiana, la donna dai sani principi, s'è già fatta un tipo che continuava a strusciarglisi dietro, senza sapere nome, età e disponibilità sul conto corrente. Sembrava ieri quando proclamava "A me un uomo deve prendermi soprattutto di testa, sono una cerebrale!". Che La Fabiana fosse fatta in modo strano lo sapevamo, ma che avesse la testa al posto del culo ancora non l'avevamo capito. Siamo bionde.

La mattina dopo
La Fabiana, dopo avere cercato inutilmente di svegliare la Franca a colpi di Phon in faccia, ha fatto colazione versando in una tazza di latte una confezione di moment al posto dei cereali.

30 maggio 2007

Altitudini

Breve conversazione tra Memole "la nana" e Franca "la pertica" durante una giornata di windowshopping in un nuovo centro commerciale.

Memole:
Franca non senti uno strano odore? Come di feciui!
Franca: Memole fossi in te non mi stupirei, cammini ad altezza di scoreggia!
Memole: quanto sei cretina, si nota che là sopra non arriva ossigeno nè!

29 maggio 2007

Momenti di vita quotidiana

Pomeriggio di pioggia. Io al bar insieme ad altre poverette.
"Ragazze, tra pochi giorni c'è il concerto di Laura Pausini a San Siro! Non vedo l'ora di essere là!"
"A chi lo dici! Ho preso il biglietto più caro che c'era per poterla vedere da vicino!"
"Io purtroppo non posso andarci, perché ho le verruche e la vagina infiammata. Però la seguo in diretta su internet!"
"E te Marchesa? Non dici niente?"
Pausa.
"Beh, io più che altro sono preoccupata. Duetteranno la Pausini e Tiziano Ferro sullo stesso palco... SIAMO SICURE CHE REGGA?!"
...

27 maggio 2007

13 maggio 2007

Bella e sdegnosa!

Breve riassunto delle punate precedenti. Memole è appena tornata da un anno di duro lavoro in America ed ora ha dei porblemi di reintegrazione.

Memole: Ragazze appena mi riabituo al cambio manuale prendo la macchina e vengo a trovarvi!
Fabiana: Memole ma la tua macchina è una PegPerego, va a pedali!
Memole: Beh!? L'ho truccata non si può?
Fabiana: Spero meglio di come ti conci te di solito. La Moira Orfei al confronto è acqua e sapone!

12 maggio 2007

B di Britney

Intervista - Parte V

Rieccoci dunque insieme, dopo una meritata pausa che si è concessa. Lei lo sai che dopo la nostra intervista i media sono letteralmente impazziti per Lei? La vediamo ovunque.
Lo so cara, è naturale. E' il prezzo che bisogna pagare per la popolarità. Certo, a volte capita che si esageri. Quando per esempio mi fotografarono senza mutande.
Già è vero. Ricordo una foto compromettente con Britney Spears.
Chi?
Britney Spears. La favolosa interprete di Crossroads.
Mmm... Non ricordo.
Ma come?! La cantante più dotata, più brava e più conosciuta di tutti i tempi!!
Mi dispiace Marchesa, non ricordo proprio.
Oops I did it again non le dice niente? ...Baby one more time? Toxic?!
Ah sì ora ricordo! E' quella che a Sanremo ha cantato Non amarmi con Aleandro Baldi!
Ma no non è lei!
Allora chi mai può essere... Con l'iniziale B mi vengono in mente solo i giocatori della squadra di calcio (beatà gioventù). Aspetti che guardo sulla rubrica del telefonino. Allora. B B B... Buffalo Bills no, Beretta no, Batticarne no...
Batticarne?
Meglio che non sappia.
Ok.
Backstreer Boys no, Bottom Boys no...
Coraggio! Sento che ci siamo! Provi con Br!
Br... Br... BROGNA, E' LEI!

continua...

11 maggio 2007

Pfui..!

Blond è... Credere di aver perso il portafogli, quando invece è caduto sul viale di casa. E dopo due ore credere di averlo perso di nuovo, quando invece è caduto dietro il sedile dell'auto. Credere di essere stupida, quando invece ne sono tutti convinti.

Adoro. Maxi. Top. Cuore.

09 maggio 2007

Welcome back Memole


Ebbene sì anche gli herpes prima o poi ritornano. Proprio come Memole, la nostra sorella più acida, la più bassa la più arrogante ma anche la più coraggiosa. Quella che di punto in bianco ha preso baracca e burattini e se ne scappata in Florida a servire piatti pseudo-italiani con Topolino e Minnie. La più generosa. Quella che ha soddisfatto le richieste sessuali di gran parte delle minoranze etniche presenti in America. Noi l’abbiamo accompagnata alla partenza con tanto di fazzoletti bianchi alla mano e occhi lucidi. I suoi genitori che all’inizio l’hanno rinnegata sono invece andati a prenderla. È stato imbarazzante spiegare ai suoi il set di valige targate Hello Kitty e che la formosa rossa al suo fianco non è la sua ragazza ma la riproduzione 1:1 di Jessica Rabbit.
In questo anno senza Memole ci sono mancati i suoi insulti, le sue opinioni mai richieste e la sua saccenza, ma più di tutto le sue “mezze torte grigliate”. Mattonelle di cacao nero bruciate da servire mezze, mai intere.
Ora è tutta presa a riordinare con pazienza la sua vecchia scatola delle scarpe, con annessa vaschetta per la sabbia che i suoi genitori le hanno sempre tenuto pulita. E che lei chiama camera.
In mezzo a quei bagagli rosa shocking, nascosto sotto magliette e camice glitterate e attillate come budelli di maiale si nasconde però un piccolo beauty-case. Niente perline o campanelli dorati. Niente Hello Kitty o Pukka. Non ha fronzoli quel piccolo astuccio e siam sicure non contenga neppure rossetti, cipria o rimmel. Nessuna sa esattamente costa contegna. Quel dolce dolore che ogni tanto assale gli occhi della bella e sdegnosa Memole pensavamo fosse per il suo deretano sfondato, ma forse, da brave bionde, ci sbagliavamo.
Per quanto strani possano sembrare certi rapporti, noi bionde con quella noce moscata di cervello che ci ritroviamo nel cranio, non siamo certo in grado di giudicare e se ogni tanto Memole avrà bisogno di una mano per reggere il peso di quel piccolo beauty-case color cioccolato faremo il possibile.

Ben tornata Memole!

06 maggio 2007

Tette al vento

Blond é: ... farsi venire la mastite a forza di toccarsi le tette in pubblico!

P.S.
Fabiana, io e la Marchesa ti avevamo avvisata!

03 maggio 2007

My life in music

Dopo che la lucente Fenice ha finalmente risposto alla mia nomination, posso soddifare la sua di nomination (una bionda non fa mai nulla per nulla) e prestarmi a fare questo piccolo gioco, cioè rispondere a delle domandine usando i titoli di alcune canzoni. Bene si parte:

1 - Come ti senti oggi?
Down Down Down - Lollipop

2 - Come è la tua personalità?
Acido Acida - Prozac+

3 - La cosa più importante che ti hanno insegnato?
La Semplicità - Carmen Consoli

4- Cosa farai nel weekend?
Wind it up - Gwen Stefani

5 - Se uno sconosciuto ti offre una caramella, cosa fai?
Never Enough - Boris Dlugosch feat Roisin Murphy (Dio quanto è stilosa in questo video!)

6 - Cosa vorresti dire a te stesso?
Absolutely Fabulous - Queentastic

7 - Cosa vorresti dire a una persona cara?
Nothing In This World - Paris Hilton

8 - Dove sta andano la tua vita?
Tutto da rifare - Velvet

Ed ora lancio la patata bollente a:
Tengi
Ufficialmente Disperso (dai questa volta non è difficile, ce la puoi fare!)
e ItalianPsycho

02 maggio 2007

01 maggio 2007

I love scipping

Blond è: fregare l'ultimo libro della Kinsella "I Love shopping per il baby". È tanto che lo aspettavo ma più di 10 € per un libro simile non avevo certo intenzione di spenderli! Magari quando ho finito lo riporto, anche perchè tutti gli altri sono in edizione economica e questo mi scombina l'allineamento nella libreria.

21 aprile 2007

Sport Olimpico Subito!

Non sono mai stata una fanatica dello sport. Il calcio? trovo che diventi interessante solo nel momento in cui le telecamere entrano negli spogliatoi. Il ciclismo è una noia mortale e spesso quei quarti di manzo di cosce sono attaccate a delle spalline con braccini rachitici che fan passare la poesia. Tennis? Boh non mi ha mai detto molto. Formula uno? Come fanno a considerarlo uno sport? come pure il motociclismo. Gli unici momenti interessanti è quando ci scappa un'incidente per il resto, noia al quadrato. Il nuoto? Prima che iniziassero ad usare quelle tute ignifughe poteva dare qualche soddisfazione, ora pare di guardare pezzi di asfalto che scheggiano sull'acqua, interessante vero? Da queste mute si sono salvati fortunatamente i tuffi, l'unico sport che posso dire di apprezzare veramente. Non esiste etnia, nazionalità, bravura. Mi nasce dentro automaticamente una sportività sana e positiva basta sull'analisi della superficie quadrata dei costumi, la loro aderenza e ovviamente il contenuto. Avete ragione però, lo ammetto, non guardo solo quello ma anche tutto il resto ovviamente: spalle, cosce, petto, testa e culo. I tuffi sono come il maiale: non si butta via niente. Al massimo metti in parte qualcosa che conservi per i momenti di magra.

Oggi però, quando ho visto questo sport, mi sono alzata dalla poltrona gridando al miracolo! per uno sport così potrei attaccarmi la TV alle tempie, potrei sopportare lunghi e scomodi viaggi per andare a fare il tifo, potrei persino pensare di iscrivermi e iniziare a praticarlo seriamente e professionalmente. Potrebbe davvero diventare agonismo, non so come mai ma mi ci sento proprio tagliata. Propongo subito una raccolta firme per farlo diventare sport olimpico. Se lo è diventato quella boiata del Curling, perchè non potrebbe diventarlo pure questo? Forza ragazze diamoci dentro!

P.S.
A proposito, se qualcuno conosce il titolo della canzone che fa da colonna sonora è pregato di segnalarlo, mi fa impazzire!



13 aprile 2007

Bella e sdegnosa

Mentre passeggiavo tra la frutta e la verdura del supermercato, in cerca di nuovi ortaggi che avrebbero potuto soddisfare le voglie della mia amica Franca, sono rimasta folgorata dallo stile. Lo stile è fatto così. E' beffardo. Quando meno te lo aspetti lui tiek! Ti stupisce e ti mostra il meglio di sé.
Perché non c'è nulla che dia una lezione di stile come una vecchia 60enne alta 1,40 e larga 100, con stivali, minigonna di jeans bianca, maglietta acrilica effetto stretch e capelli corti ossigenati. Il trucco? Beh, quello non si vede dalla foto. Ma credetemi: nemmeno il cubismo potrebbe fare altrettanto.

08 aprile 2007

Nuove malattie

Serata al solito bar a spettegolare e criticare acidamente in un angolo i casi umani che entrano:
La Fabiana: dai cretine smettetela di prenderla in giro, guardate che quella è una cosa seria, molto probabilmente è un malattia.
La Franca: Davvero!?
La Marchesa: Sì. La Bruttezza!
Questa è una vagonata di Karma negativo lo sapete sorelle?

Rose rosse per teeeeeeeee

Location: ristorante carino, cenetta a lume di candela.
La Franca più in tiro che mai: frangetta e tacco alto. Il Tizio, bono più che mai: spalle larghe culo sodo. La Franca si sta chiedendo da un paio di ore se questo potrà mai essere l'uomo della sua vita quando entra un venditore ambulante di rose e invece che sparargli a vista come fa di solito, sarà il bonazzo, sarà il vinello, ma esclama:
La Franca: wow che belle rose ne voglio una!
Bonazzo: te lo chiamo. Ecco scegli quella che ti piace di più.
La Franca (con occhio lucido): mmmmm questa! È bellissima. Grazie!
Venditore ambulante: 5 euro!
Il Bonazzo e La Franca si guardano intensamente in silenzio.
Bonazzo:....
La Franca:.....
Bonazzo: Beh!?
La Franca: Cosa?
Bonazzo: Non lo paghi?
La Franca:...!

04 aprile 2007

Lavori particolari

È ormai da qualche mese che il lavoro latita, quindi l'altro giorno sotto consiglio di un'amica ho chiamato una tizia che si occupa di indagini di mercato. Mi spiego meglio: l'agenzia mi spedisce a casa un pacco di questionari, per lo più indagini di mercato per il lancio di nuovi prodotti o sondaggi per testare la popolarità di una certa marca, che io devo far compilare a più gente possibile e restituire entro un certo tempo. Tutto sommato, rimango sempre in settore ed è interessante sapere che minchiate di domande fanno le marche per sapere quanto sono volute bene, sono come le domandine idiote che ci si fa tra fidanzati: ma mi ami? Ma quanto mi ami? E perchè? Ma miami davvero? Quanto? Torniamo al punto, ieri ho chiamato per la prima volta la tipa che mi passerà il lavoro. Le lettere strane e incomprensibili non sono criptazioni per proteggere la privacy di chissà chi, ma purtroppo eravamo entrambi al cellulare e spesso le cose non si capivano.

Questa la scena:
Franca: buongiorno sono La Franca, non mi conosce mi ha dato il suo nominativo la signorina Silvia.
Tizia: buongiorno, sì conosco la Silvia ha lavorato spesso per me.
Franca: ecco io avrei bisongo di qualche lavoretto per arrotondare.
Tizia: ma certo, lei sa già come funziona?
Franca: grosso modo sì.
Tizia: bene guardi giusto in questi giorni ci sarebbe la dfhgruieh che sta cercando per un uxdfhtnfg in quella zona può ritirare la macchina in via jdfhtoiuh oppure sdturtg. Cosa ne pensa?
Franca:....... sì... per me va bene (mi sembrava scortese far ripetere)
Tizia: poi avrei quest'altro lavoro, non è proprio nella sua zona ma è per la dhisruesg e dovrebbe andare a sdurthwi. Per lei è un problema?
Franca:.... no no assolutamente! *_* (scarabocchio qualcosa di incompresibile sul foglio degli appunti! Che sia entrata in trans e stia comunicando con un morto?)
Tizia: bene allora mi mandi un fax con i suoi dati, mi racocmando la data di nascita, il sdkurteis e la jdxfitu.
Franca: ehm... ok! *_*° (altri scarabocchi... sembrano ideogrammi, ma non ne sono certa)
Tizia: ecco si ricordi che la ditta che commissiona il lavoro è la sditgirw, il materiale comunque le arriverà tra qualche giorno e la chiameranno per farle qualche domanda.
Franca: (a questo punto cedo) scusi come si chiama la ditta? (e mi preparo a scrivere qualcosa di sensato)
Tizia: sdhtoirwagbk
Franca: ah.... ok! (machecazzo...)
Tizia: bene, aspetto il fax così la inserisco nella lista delle persone disponibili.
Franca: perfetto! Grazie mille, buona giornata!
Tizia: Grazie a lei, arrivederci.

Finita la telefonata guardo il foglio degli appunti... Non so come mai ma sono un po' in ansia! :S Cos'ho accettato di fare? Perchè io non ne ho la più pallida idea!

Blasfemia

Siamo alla frutta. E visto che parliamo di Alanis Morisette, non possono che essere delle gran PERE. Ora capisco che in Canada una può anche annoiarsi e scrivere delle canzoni che tirano il sangue come neanche all'AVIS, ma prendere una canzone dei Black Eyed Peas che più finocchia non si può e rallentarla fino a renderla una marcia funebre! No, mi rifiuto di accettarlo, è una bestemmia, un vilipendio, un sacrilegio! E poi come c@zz# si è conciata, non sembra neanche più lei (sciatta, brutta e lesbica), ma una zoccola qualsiasi! Quel poco di spessore acquisito in anni di trascuratezza, buttato nel cesso con questa fesseria... Poverina, deve smetterla con gli oppiacei.

31 marzo 2007

Serie TV

... decidere di non guardare più le serie tv perchè purtroppo finiscono.
Mi spiego meglio, quando è finito Sex and the City ho pensato commossa: “E ora delle amiche così fashion con cui parlare di cazzi, fare shopping e rimorchiare in posti fichi dove le trovo?” e una lacrima c'è scappata.
Poi è finito Will and Grace ed è stato come perdere una compagnia di pazzi scatenati capaci di farti ridere anche nei momenti più neri.
E l'altro giorno è arrivata la fine di Six Feet Under ed è stato come perdere una famiglia, lacrime a non finire e ancora non mi sono ripresa.
Sembra assurdo lo so, ma per una che ha pianto guardando Sailor Moon e l'Incantevole Creamy questo è il meno.
Forse dovrei darmi a Beautifull...

"Everything. Everyone. Everywhere. Ends."
All'inizio ho sorriso, poi ho capito.

29 marzo 2007

MUORI ZINGARA MUORI

Oggi ero a Roma. E ora vi racconterò un gesto nobilissimo che solo una vera blondissima potrebbe fare.
Ho comprato ad un mercatino di frutta e verdura dei piselli freschi (niente battute, prego), visto che sono tra le verdure in assoluto più buone di tutte, e me le sarei potuta mangiare tranquilla a spasso per la città.
Quindi eccomi spensierata come cappuccetto rosso, saltellare di qua e di là, mangiando pisellini, e andarmene in giro tra i giappo impazziti per il colosseo o le sedicenni in amore davanti alla fontana di Trevi.
Poi però, momento triste.
In parte al marciapiede, una povera zingara in posizione di preghiera e con il capo coperto, mostra la manina infreddolita, con solo una monetina e un orecchino sul suo palmo.
La Marchesa viene così trafitta da un profondo senso di commozione, e vuole aiutare la vecchietta.
"Cacchio però... non ho nemmeno una monetina", pensai. "No... Non pensarci nemmeno... NOOOO! I PISELLI NOOOO! D'accordo che ha fame, ma anche tu! E poi ti sono costati 4,80 €! Ed erano già puliti! Ma quando ti ricapita!?"
Infine ho ceduto alla mia parte caritatevole, e mi sono privata dei miei pisellini.
- Signora...
...
- Signora!
...
- AH SIGNO'!
Ed ecco che questa parte con frasi in automatico: - Fame prego moneta prego fame grazie prego io mangiare fame...
- Ecco Signora, prenda questi. - le dico, porgendole i miei adorati.
- Io fame prego monetina prego fame mangiare prego prego... - continua la zingara.
- Sì Signora, - sempre dolcemente, - questi li può mangiare. - E subito mi si stampa un bel sorriso confortevole sulle labbra, conscia di aver fatto un gesto pieno d'amore.
La zingara guarda bene i miei pisellini.
- Sì ma io fame moneta no? Va bene sì ma fame mangiare moneta...
- SENTA MONETE NON NE HO, SI PRENDA QUESTI CAZZO DI PISELLI O ME LI RIDIA CHE SONO FRESCHI E ANCHE CARI!
Subito arriva da dietro un'altra collega: - Ciao cara prego soldini moneta cara fame...
- Pure te. NON HO MONETE! AVEVO SOLO I PISELLI! SE VUOI DIVIDITELI CON QUELLA STRONZA DELLA TUA AMICA!

28 marzo 2007

L'equazione della Bellezza

Caso del giorno:
Gli scienziati scoprono l'equazione della bellezza.
In base a questo studio, che nulla ha da invidiare
alla legge della relatività, l'essere belli dipende
dal rispetto di date proporzioni.

Donna: alta 1,75, gambe il più lunghe possibile(circa il 12%
in più della norma) e polpacci finissimi, vita larga
un terzo dei fianchi ecc...
Prototipo Naomi Campbell

Uomo: Alto 1,88, busto e gambe di uguale lunghezza,
spalle larghe il 60% in più della vita ecc...
Prototipo Cristian Bale(ultimo Batman)

Alla luce di queste sconvolgenti verità se ne deduce che.

LaFranca: Per sua stessa ammissione è più simile a Naomi che
a Cristian Bale, i polpacci son già finissimi, le gambe lunghe e
delle tette non si parla quindi tutto ok. Unico problema
non ha i fianchi ma con un po' di cotone si sistema.

LaMarchesa: Già ha un problema con la matematica quindi
solo a parlarle di equazione le scende il sangue dal naso.
La sua vita è un terzo dei fianchi ma solo perchè i fianchi
hanno la circonferenza di un tendone da circo. Se poi
vogliamo guardare le proporzioni maschili, il busto è
più corto della gambe ma il naso è lungo quanto le gambe
non so se vale...

LaFabiana: Qui siamo da quattro in matematica.
Qualunque proporzione riguardante la vita è esclusa
sempre che non si parli di cetacei. unico dato positivo
ha le tette che però da quanto ho capito non sono utili
ne' per la bellezza femminile ne' tantomeno per la maschile.

Memole: ???? L'altezza....non rientra nei parametri....
per misurare gambe e busto serve un righello ma non ne
siamo attualmente fornite. La vita e le spalle sono
un monoblocco indistinto.
Ma a suo favore va detto che Memole è una gatta
infatti basta una carezza e alza subito la coda...
se siete ispanici la carezza è superflua alza la coda e stop.

Insomma sembra che siamo bruttissime
ma chissene!!!!
Siamo sempre Blondissime

27 marzo 2007

Dure verità

Ho solo dato un'ipotetica risposta. Altrimenti che ci stava a fare la domanda? :) Lovely

26 marzo 2007

Sgrassa o non sgrassa?

... comprare litri di detersivo per approfittare di un'offerta da supermercato e scoprire solo dopo che non era detersivo per piatti ma per pavimenti. Usarlo comunque perchè in casa non è rimasto altro. Trovarsi anche piuttosto bene (il suo lavoro alla fine l'ha fatto). Tranne per il dettaglio che mi sono ritrovata con le mani bianche come quelle di Minnie.

25 marzo 2007

Vomitate l'anima, prego

Se c'è una cosa super cheap che ODIO con la "o" bene aperta, è quando, non appena un aereo atterra, i passeggeri si lasciando andare a scroscianti applausi.
Ma io dico.
Quando scendete da un treno, portate un mazzo di fiori al macchinista?
Oppure quando avete preso un pullman ringraziate slinguando il conducente per avervi portato sane e salve davanti alla vostra estetista?
No. Non lo fate.
Allora perché quelle delicate mani non ve le ficcate una buona volta nel CULO?!
Troppo volgare? Chissene! Sono sveglia da 30 ore me lo posso permettere.
Io consiglio al povero pilota, che dalla sua cabina si sentirà quasi umiliato da quegli applausi (oppure riderà per l'idiozia dei suoi passeggeri), di provocare un po' di turbolenze volontarie qualche minuto prima dell'atterraggio, giusto il tempo per tenere impegnate le mani dei passeggeri sulla fronte di quello accanto, e che si possa così dare il via ad un concerto di vomito in scala reale.

23 marzo 2007

Shakira!!!

Diciamolo, quante ne vedete di sfrante dimenarsi in questo modo con Shakira, o con qualunque altra canzone finocchia? Del resto, o sono del genere che si agitano, come laFranca e la sottoscritta, o sono del genere ben più triste "Io sono maschia e non ballo" come laMarchesa e laFabiana e fanno da tappezzeria... E mi dispiace Fabiana ma le canzoni della Rettore che balli tu non valgono, antica!

21 marzo 2007

Frustami e di baci saziami

Mi ero detta"MAI PIU'!!!"
Poi un'amica mi ha regalato una frusta di un metro e settanta pelle nera annodata, uno schiocco che fa male solo al rumore. Così ho ricominciato...
...mi son infilata in una tutina di eco-pelle nera(eco: perchè ho anche un cuore).

Dopo tre giorni sentivo il sudore rivestirmi come un gel. LaFranca barriccata in camera si rifiutava di uscire anche solo per cenare con me. Dalle nostre finestre, che non conoscono tende, i vicini spiavano traducendo la figura nera come una cat-woman in stato di evidente sovrappeso.

Ed io non comprendo cosa ci sia di anomalo in una ragazza che ama le fruste?
"Fanno male" dice qualcuno
"anche l'amore fa male"
e come la frusta prima di arrivare sibila nell'aria.

ps.I signori utenti sono pregati di aiutarmi ad uscire dalla tuta

16 marzo 2007

Missed

La Marchesa, che dopo un'ora di lavaggio, detersione, tonificazione, idratazione, trucco, messa in piega... ha perso il treno.

15 marzo 2007

E se...

Se lui ti regala un vestito con gonna al ginocchio,
non è perchè era l'unico del tuo colore,
è perchè hai la cellulite!

Se ti scrive un sms prima di andare a dormire
e non ti chiama per non disturbare, non è dolce
ma è con un'altra.

Se crede nel valore del matrimonio e per questo
vuole che tutto succeda la prima notte,
non è romantico ma è gay.

Se lui prima di conoscerti ti fissava per ore
senza mai dire una parola, è gay e anzi
è LaMarchesa.

Se ti dice che sei per lui una cosa tanto grande
che non riesce a concepirla,
intende dire che sei troppo grassa(e sei LaMarchesa)

Se lui ti riaccompagna a casa prima della mezzanotte
per non urtare i tuoi, o ha un'altra/o o la sua life-coach
è la fata madrina di Cenerentola.

13 marzo 2007

Obbiettivi importanti

La Marchesa: Finalmente ho capito cosa voglio fare nella vita!
La Franca: oltre a fallire pure come battona?
La Marchesa: Sì! Ho capito ciò di cui ho veramente bisogno!
La Franca: Alleluia! Finalmente l'hai capito da te, io avevo paura a dirtelo. Guarda nella mensola in bagno trovi tutto: crema idratanete, balsamo e una pinzetta per le sopracciglia.
La Marchesa: Mannò stupida che dici!?
La Franca: ah... non era questo? -_-
La Marchesa: No! Sei sempre la solita cinica superficiale!
La Franca: meglio di niente... Vabbeh dimmi, cos'è che hai capito? Qual'è l'obbiettivo della tua vita?
La Marchesa:...
La Franca:....
La Marchesa: ehm.... non me lo ricordo più!
La Franca: -_- guarda, mentre ci pensi vai a prendere quella roba in bagno vah... stupida passi, ma cessa no!

Istigazione alla violenza - parte II

Perché lamentarsi dei treni in ritardo quando vicino a te c'è una giovane coppia che per venti lunghissimi minuti non fa altro che scambiarsi sguardi ammiccanti e paroline dolci, frugarsi la cavità orale a vicenda con 13 cm di lingua e avvinghiarsi l'un l'altra come solo Karima saprebbe fare con un panino alla porchetta?

Cosa potrebbe esserci di più bello?

Beh, per esempio il fatto che la ragazza, dopo essere salita sul treno e aver lasciato il giovane amante a terra, l'abbia chiamato al cellulare per salutarlo ancora.

Se questo non è amore, allora cos'è? Cos'è??? E' vomito.

11 marzo 2007

Istigazione alla violenza

Anche sulle colonne e le pareti delle stazioni ferroviarie ci può essere tanto amore.

Vomitiamo tutte insieme? :)








Questo almeno è oggettivo.

Ma che fine hanno fatto tutte e due?

Sembra che quello di entrare e uscire dalle cliniche sia un vizio...

10 marzo 2007

Ingrassata?

Roby: "Memole, la smetti di toccarmi il culo?"
Io: "Nono sono io che tocco il tuo culo, è il tuo culo che tocca il resto del mondo"

Pareri...

Il tuo ragazzo? Carino, ma soprattutto simpatico. Come due dita in gola!

07 marzo 2007

Perdonosequelchehofattohofattoioperòtichieduscusa

Tiziano Ferro. Sapete chi è, vero?
L'idolo delle 16enni, quelle in preda a tempeste ormonali, con le smemo che si aprono da sole da quanti pacchetti di patatine varie ci sono, che li appiccicano alle pagine ricordano le domeniche trascorse con i fidanzatini, prima che il padre le vada a prenderle dandole costantemente delle mignotte...
Ecco. Lui.
Mr "le donne messicane hanno i baffi" e che dopo questa massima in Messico potrà al massimo andare a vendere le noccioline alle fiere di paese.
Titty (così gli piace essere chiamato nell'intimità) mi ha chiesto di riscrivergli una canzone, e precisamente l'ultimo suo successo Ti scatterò una foto, perché vorrebbe accattivarsi un pubblico più sadico.
Quindi, tra una maschera d'argilla e un tè al bergamotto, gli ho fatto questo piacere.
Per ringraziarmi, mi ha proposto un pagamento in natura. Ovviamente, essendo cresciuta con sani principi morali, ho rifiutato. Ne ha però usufruito la Fabiana.
Ora Tiziano è ricoverato in una clinica psichiatrica. I medici sono ottimisti.

Ti scatterà una foto
Versione originale

Ricorderò e comunque anche se non vorrai
Ti sposerò perché non te l' ho detto mai
Come fa male cercare , trovarti poco dopo
E nell' ansia che ti perdo ti scatterò una foto…
Ti scatterò una foto…

Ricorderò e comunque e so che non vorrai
Ti chiamerò perché tanto non risponderai
Come fa ridere adesso pensarti come a un gioco
E capendo che ti ho perso
Ti scatto un' altra foto

Perché piccola potresti andartene dalle mie mani
Ed i giorni da prima lontani saranno anni

E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire.


Ti investirò in moto
Rivisited by LaMarchesa

Mi sveglierò e comunque anche se non vorrai
La colazione a letto tu me la porterai…
Come fa male sprangarti, meglio che continui dopo
E nell’ansia che ti perdo ti investirò in moto…
Ti investirò in moto…

Pranzerò e comunque anche se non vorrai
Un pugno nello stomaco non te l’ho dato mai
Ai fornelli, o donna, vali proprio poco
E capendo che sei stupida
Ti investirò in moto

Perché piccola potresti baciare le mie mani
Ma tu non lo fai e ti menerò per anni

E non ti scorderai di me
Quando la sera la cena preparerai da te
E sarà bellissimo
Perché mi diverto a far sanguinare solo te
Vorrei che tua suocera da casa nostra se ne andasse
E non appena soli randellarti con un’asse
E voglio dolore e tutti gli urli che tu sai fare
Però, io e te ci sappiam proprio divertire.

06 marzo 2007

Eeeeh???

Certe cose non mi fanno per niente pentire di essere ad un oceano di ditanza dal Festival di San Remo! Ma questa chi è? Perchè sinceramente non ho capito...

grazie a INCLASSIFICABILE

Memole, il ritorno

Ancora con questa leggenda che a me piacciono gli "ispanici", ma è ora di finirla"!
Sono stata solo con un messicano e un portoricano, poi gli altri erano americani! Ok, c'è anche quel tizio del Brasile, ma i brasiliani NON sono ispanici, provate a dirglielo e vi fan saltare la testa con un colpo di maracas.
Sono abbastanza irritato da qesto "Vasty", che non mi considera come copropetaria di "Blondissime"! Ok, non scrivo molti post, lo ammetto, ma perchè io lavoro e non sono in contatto con l'attuale andazzo del Bel Paese, e di scrivere post sull'ultima pettinatura della Britney o sui morsi sul collo di Paris non ho tempo. Purtroppo il mio è anche un'opera "dietro le quinte", continuo a correggere errori di ortografia, sintassi e punteggiatura nei post delle altre mie colleghe, a cui voglio molto bene ma che massacrano la lingua italliana. Del resto una fa l'attrice (LaMarchesa), una stampa biglietti da visita (LaFranca), e la più anziana ormai ha venduto troppi DVD e non ci sta più con la testa (LaFabiana). Siate pazienti.
Ad ogni modo, sembra che con l'ultimo americano sia finalmente finita, quindi sperimenterò qualche altra nazionalità, cercherò di tenervi informate.
Ora vado in piscina a prendere il sole, qua ci sono 75°F. Baci Baci.

Le mercanti in fiera

Il weekend appena passato l'abbiamo trascorso all'ennesima Fiera d'Arte (la seconda nell'arco di 30 giorni). Ognuna lì per un motivo diverso:
La Fabiana a caccia di ricchi e vecchi collezionisti amanti di reperti storici;
La Franca (cioè io) alla ricerca di nuove terribili mode e tendenze;
La Marchesa seriamente intenzionata a scovare l'ultimo esemplare di artista maledetto, tossico, alcolizzato e magari anche sessodipendente con cui mettere su casa.

Inutile dire che è stata una delusione su tutti i fronti :( E pensare che non ci sembrava di pretendere molto. Sarà per la prossima...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...